Dischi diamantati e corone Norton

I dischi diamantati Norton consentono di ottenere performance ottimali nel mercato dell’edilizia e delle costruzioni.

Grazie all’ampia gamma di prodotti per cemento, asfalto, tegole e mattoni, Norton è in grado di offrire la soluzione più adatta per ogni applicazione di taglio e trapanatura.

Dischi diamantati

I Dischi Dimantati Norton sono la soluzione più all’avanguardia nel mercato dell’edilizia e delle costruzioni.

Utilizzabili su diversi tipi di macchine, quali smerigliatrici angolari, mototroncatrici, seghe da pavimento e da edilizia, lisciatrici e scanalatori.

I dischi diamantati Norton possono essere utilizzati sia dai professionisti nel mercato dell’edilizia, che dagli amanti del fai-da-te che pretendono lavorazioni migliori in tempi rapidi.

Mole a tazza e platorelli diamantati

Norton offre un gamma completa di mole a tazza e platorelli diamantati per operazioni di riparazione e applicazioni di rettifica a secco.

Utilizzati principalmente per la rettifica dei difetti della superficie su cemento, mattoni e pietra e per la rimozione di resine, colle e vernici dalle superfici dure.

Possono essere anche utilizzati su pavimenti e muri a seconda della macchina utilizzata.

Dischi poligiunta

Speciali segmenti spessorati utilizzati per la rimozione della malta nelle fughe tra i mattori, i blocchi di pietra naturale o facciate in muratura o eventuale operazione di taglio largo.

Gli inserti di protezione in metallo-duro prevengono il fenomeno di sottotaglio dell’anima in acciaio e contribuiscono ad una maggior durata.

Per utilizzo su smerigliatrici angolari.

MOLE DIAMANTATE ED IN CBN BORAZON

I diamanti non sono solo i migliori amici delle donne ….

I diamanti saranno il vostro miglior alleato!

IN DIAMANTE PER:
Tutti i tipi di metallo duro
Marmi e graniti
Metalli abrasivi in genere

IN CBN BORAZON PER:
Acciai temprati
HSS ( acciaio rapido )
Stellite

Concentrazione:
Bassa Simbolo C20 Kt./cm 2,2
Media Simbolo C45 Kt./cm 3,3
Forte Simbolo C100 Kt./cm 4,4
Extra Simbolo C150 Kt./cm 6,6

La scelta della concentrazione dipende da una serie di fattori quali: velocità di taglio, impiego o meno di refrigeranti, tenuta del profilo, tipo di materiale lavorato, grana utilizzata. Non sempre l’alta concentrazione assicura un rendimento elevato della mola.

Il legante può essere di tipo metallico elettrodepositato o resinoide
Tutti i leganti di tipo metallico esigono l’impiego di refrigeranti. Il lavoro a secco richiede elevata esperienza da parte dell’operatore e deve essere segnalato al costruttore della mola. Tutti i leganti di tipo resinoide possono lavorare sia a secco che ad umido.

Tipo di superabrasivo da utilizzare:

Con diamante:
Metalli duri, cermet, vetroresine, graffiti, materiali ossiceramici, vetro, ferrite, materiali refrattari, porcellana, compositi di carboniovetro, kevlar, materiali d’attrito.

Con nitruro di boro cubico (CBN):
Acciai rapidi, acciai da cementazione, acciai al cromo, ghise

Il Diamante viene utilizzato con successo per la rettifica di metalli duri, ma ha un grande limite: non può lavorare acciai e ghise, dato che il Ferro reagisce col Carbonio compromettendo la stabilità dei cristalli.

Il CBN di una struttura cristallina compatta e con forti legami come quella del Diamante, ma senza Carbonio.

La forma cristallina cubica del Nitruro di Boro è appunto il CBN (Cubic Boron Nitride), la cui durezza è circa la metà del Diamante, ma il doppio di Corindone e Carburo di Silicio; per questo motivo Diamante e CBN vengono denominati superabrasivi.