La peste porta un suo beneficio, apre gli occhi, costringe a pensare!

Albert Camus

 

Prodotti che potrebbero fare la differenza in un momento così delicato…

Premessa

Non abbiamo nessuna presunzione o velleità di avere soluzioni definitive, partiamo dal concetto di DPI e quindi Dispositivi di Protezione Individuale e condividiamo tutte quelle possibilità, informazioni, prodotti che potrebbero fornire un’ulteriore protezione.

Mi auguro che il contesto attuale sia il terreno fertile dove si formeranno i prossimi politici, ma degni di essere chiamati tali.

Usciremo da questo momento, ma mi auguro che noi non siamo così superficiali , da rimuovere tutto quello che sta accadendo.

Mi auguro che si plasmino le nostre coscienze, mi auguro che pretenderemo che si investa nella sanità e nella ricerca, si investa nella scuola e nello studio di tutta la storia, fino a quella contemporanea.

Mi auguro che si pretenda che vengano insegnate tutte le religioni e filosofie, ma solo ed esclusivamente come cultura, per conoscere completamente l’altro, non certo per conversione o convertire.

Mi auguro che si insegni l’educazione civica, l’educazione, nello starnutire, tossire, lavarsi le mani, che deve essere impiegata sempre. .

Mi auguro che si pretenda che ogni economia sia in grado di reggersi su stessa, non certo per chiusura o nazionalizzazione, ma per infinita coesione, in modo tale che in caso di necessità ci si possa supportare e non collassare tutti quanti come dei dementi.

Tutto parte prima da noi, prima nei nostri pensieri, nella nostra coscienza e nei nostri comportamenti e poi li pretenderemo dagli altri e solo così potremmo non soccombere a questo quotidiano.

Ricordiamocelo sempre.

Mascherine e dpi esenti iva fino al 31 dicembre 2020