Reflexx è leader nella vendita su scala nazionale ed estera di guanti in nitrile, lattice, polietilene, vinile, monouso o riutilizzabili.

I guanti a marchio Reflexx sono dotati di grande elasticità e sensibilità ottenuti grazie all’impiego di alta tecnologia degli impianti produttivi e dedicata scelta e selezione delle materie prime.

I guanti Reflexx rispondono a diverse normative in materia Medicale, di Sicurezza sul Lavoro e Contatto Alimentare e questo garantisce un’alta qualità, resistenza e sicurezza del prodotto

Reflexx ha una soluzione adatta per ogni settore:

Guanti idonei per il settore alimentare

“Il guanto alimentare non è solo un dispositivo igienico fondamentale, ma rientra tra i M.O.C.A. – Regolamento 1935/2004/CE – DM 21.03.1973 e successive modifiche riguardanti i prodotti destinati al contatto con alimenti.
Reflexx propone una gamma di guanti per alimenti strettamente controllati  sotto il punto di vista della composizione e della produzione.

Passano severi test periodici di organismi qualificati e certificati ACCREDIA (test disponibili su richiesta) al fine di monitorare e tenere sotto controllo eventuali migrazioni globali e specifiche di quei componenti che possono modificare la composizione organolettica dell’alimento sino comportare danni alla salute.

 
 
 

Guanti per il settore medicale e laboratori

“Reflexx sviluppa prodotti di elevata qualità in grado di garantire all’utilizzatore ed al paziente la massima sicurezza.

Si tratta di guanti per visite e operazioni in ambito medicale che non solo sono certificati e conformi alle normative, ma vengono prodotti con tutti i crismi e le attenzioni dovute ad un settore a RISCHIO ELEVATO.

Si tratta di prodotti conformi alla Direttiva 93/42/CEE (Norme di riferimento EN 455 parte 1,2, 3 e 4) riguardante i Dispositivi Medici, ed alla Direttiva 89/686/CEE riguardante i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) in materia di Sicurezza sul lavoro.

Pur concependo prodotti di altissima qualità e resistenza anche sui più bassi spessori, Reflexx consiglia di utilizzare prodotti più spessorati in proporzione ai rischi correlati siano essi utilizzati per Primo Soccorso o che in Laboratori.

Anche l’aspetto dell’indossabilità e della biocompatibilità dei guanti per visite e attività medicali è curato fino ai minimi dettagli, sopratutto per Voi che indossate il guanto lungo tutto l’arco della giornata.”

 
 
 
 
 
 

Guanti per il settore dentale

“Reflexx sviluppa prodotti di elevata qualità in grado di garantire all’utilizzatore ed al paziente la massima sicurezza.

Non solo certificati e conformi alle normative, ma prodotti con tutti i crismi e le attenzioni dovute ad un settore a RISCHIO ELEVATO.

Si tratta di prodotti conformi alla Direttiva 93/42/CEE (Norme di riferimento EN 455 parte 1,2, 3 e 4) riguardante i Dispositivi Medici, ed alla Direttiva 89/686/CEE riguardante i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) in materia di Sicurezza sul lavoro.

Reflexx offre prodotti di altissima qualità e resistenza anche sui più bassi spessori, curiamo anche l’aspetto dell’indossabilità e della biocompatibilità per chi indossa il guanto lungo tutto l’arco della giornata.”

 
 
 

Guanti per l’industria meccanica ed auto

“Dispositivi di Protezione Individuale (D.P.I). Protezione e Resistenza sono le parole chiave.

La scelta dei materiali è fondamentale quanto la scelta degli spessori per garantire la giusta protezione meccanica e chimica.

I guanti suggeriti qui sotto sono tutti certificati secondo il REG EU 2016/425 riguardante i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) in materia di Sicurezza sul lavoro sebbene solo alcuni (i riutilizzabili) possano offrire anche una sicurezza meccanica certificata.

La purezza dei materiali e produzioni qualificate e controllate sono alla base delle nostre scelte per poter di offrire Dispositivi di Protezione Individuale di altissima qualità senza compromessi.
Per l’industria Alimentare si rimanda alla scelta del settore Utilizzo Alimentare.”

 
 
 

Guanti per il settore estetica e parrucchieri

“Coloranti, tinture, decoloranti, saponi, profumi, cosmetici, solventi , sono numerosi gli agenti che applichiamo che possono anche rovinare involontariamente la strato lipidico ed essere assorbiti dalla nostra  pelle, creando problematiche anche molto serie quali dermatiti  o avvelenamenti del sangue.

Per questo motivo in ambito cosmetico è non solo consigliato, ma in molti lavori anche obbligatorio, l’utilizzo dei guanti.

In questo caso il guanto deve anche essere un Dispositivo Medico Direttiva 93/42/CEE (Norme di riferimento EN 455 parte 1,2, 3 e 4)

Consigliamo Guanti lunghi sino alla manica per evitare che l’acqua o prodotti entrino nel guanto.

Guanti neri perché il guanto sia meno sporchevole e ci distraiamo con effetti cromatici indesiderati.

I prodotti SENZA Polvere evitano inoltre di contaminare le tinture ed il campo di lavoro oltre che essere maggiormente biocompatibili e preservare meglio lo stato della pelle.

LE MANI SONO LO STRUMENTO PIÙ IMPORTANTE, PROTEGGIAMOLE CON CURA.”

 
 
 

Guanti per il settore tatuatori e piercing

 Nel caso dei Tatuatori l’utilizzo dei guanti è obbligatorio perchè è necessario garantire un’efficace barriera ai fluidi organici (sangue) ed utilizzare un guanto che protegga non solo chi lo indossa ma anche il cliente per evitare contaminazioni incrociate.

In questo caso il guanto deve essere un Dispositivo Medico Direttiva 93/42/CEE (Norme di riferimento EN 455 parte 1,2, 3 e 4)

Consigliamo guanti neri perchè permettono di mascherare meglio macchie di inchiostro e di sangue e di concentrarsi meglio sul lavoro che si sta svolgendo.

I prodotti SENZA Polvere evitano inoltre di contaminare il campo di lavoro oltre che essere maggiormente biocompatibili e preservare meglio lo stato della pelle.
LE MANI SONO LO STRUMENTO PIÙ IMPORTANTE, PROTEGGIAMOLE CON CURA.”

 
 
 

Guanti per pulizie ed imprese di servizi

“Non solo il contatto prolungato con i prodotti più o meno aggressivi  può mettere in difficoltà la ns. pelle ma anche la stessa esposizione prolungata all’acqua o semplicemente le mani sempre umide possono determinare una diminuzione del potere protettivo della cute favorendo microlesioni e screpolature.

La scelta di guanti che proteggano non è solo suggerita, ma è  obbligatoria in molte tipologie di lavoro.

Preferiamo guanti senza polvere nel caso di utilizzo frequente e prolungato, che abbiano una buona biocompatibilità e che non secchino ulteriormente lo strado lipidico.

I nostri guanti sono testati e certificati da organismi notificati e qualificati  per offrire Dispositivi di protezione Individuale (D.P.I) al REG EU 2016/425 riguardante i Dispositivi di Protezione Individuale (DPI).

La scelta di diversi materiali, NitrileLattice o Vinile è spesso presa in considerazione dal datore di lavoro in base al puro costo, ma deve tenere conto, in primo luogo della biocompatibilità di ogni soggetto (tenendo conto che alcuni utilizzatori p.e. non possono utilizzare guanti in lattice naturale) e della tipologia di detergenti e solventi più o meno aggressivi che si  va ad utilizzare per proteggere le ns. mani che sono uno strumento prezioso per il ns. lavoro.”